Benessere delle Relazioni

Nulla che mi provenga da un altro può agire su di me senza che io abbia partecipato a porne i presupposti”. (Pietro Archiati)

Le relazioni sono il mezzo di conoscenza per eccellenza di noi stessi. E’ nell’interazione con l’altro che impariamo a scoprire e a riconoscere parti di noi che in completa solitudine, in una relazione esclusiva con noi stessi non potremo mai arrivare a conoscere. Conosciamo noi stessi attraverso gli altri. Il modo con cui gestiamo le nostre relazioni è indicativo del nostro modo di essere, di amare, dei nostri valori e delle nostre credenze. Le relazioni sono fatte di scambi: in ogni relazione portiamo dentro qualcosa di noi che darà un’impronta e una sfumatura particolare alla relazione. Quello che spesso è causa di problemi nelle relazioni sono le aspettative. Le aspettative sono potenti e nascono quando noi pensiamo che l’altro veda la realtà come noi. Non bisogna dimenticare che se la realtà è un fatto, diverso è il significato che ognuno di noi attribuisce a ciascun evento.
Benessere delle relazioni significa:

  • essere in contatto con le nostre emozioni e i nostri bisogni e saperli esprimere
  • essere empatici, ovvero riuscire a vedere il mondo con gli occhi dell’altro
  • circondarsi di persone con cui abbiamo più affinità, e con cui siamo maggiormente in sintonia.
  • eliminare i pregiudizi: ovvero, cercare di volgere in positivo ogni manifestazione della persona. Vedere la bontà intrinseca dell’essere umano ci può aiutare a comprenderne i comportamenti.

Ultimo ma non meno importante è il concetto della crisi. Non bisogna temere o farsi scoraggiare dalle crisi, o dagli ostacoli relazionali. Gli ostacoli rappresentano nelle relazioni umane la nostra fortuna,  sono fatti per consentire quel lavoro su noi stessi che è la fortuna della vita. Ogni difficoltà che incontriamo nel rapporto con qualcuno è una faccenda nostra che dobbiamo risolvere principalmente dentro noi stessi. Siamo noi la chiave di tutto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *