Leggerezza: perchè ci aiuta a vivere meglio

Tutti noi ormai sappiamo come sia importante, per stare bene, mantenere un regime alimentare light, fare sport, bere tanta acqua. Ma mantenersi leggeri nel corpo, non basta se poi la mente è affollata di pensieri ed emozioni negative. “Mente sana in corpo sano”, dicevano gli antichi e avevano davvero ragione, soprattutto perché mente e corpo sono indissolubilmente collegati, ed è difficile stare bene fuori se non stiamo bene dentro. Leggerezza non è sinonimo di superficialità, anzi: vuol dire dare importanza e valore alla propria esistenza, ma con lo spirito di chi, invece di farsi schiacciare dagli eventi, utilizza le proprie risorse, intuito e creatività per affrontarli in maniera costruttiva.

Ecco sette ingredienti utili per vivere la propria vita con più leggerezza:

Abbandona l’idea di poter controllare tutto
E’ una battaglia persa in partenza. Non puoi controllare tutto, e anche volendo provarci, in termini di dispendio energetico è davvero faticoso. Il controllo ci da l’illusione di poter evitare il dolore, il tradimento, e serve spesso a tenere a bada l’ansia per la paura che qualcosa vada storto.

Non farti schiacciare dai sensi di colpa
Il senso di colpa è un’emozione che ci aiuta a prendere coscienza degli effetti delle nostre azioni sugli altri, e rappresenta un fattore evolutivo importante, perché partecipa alla costruzione dell’etica personale. Ma quando arriva a determinare le nostre azioni, emozioni e le nostre scelte rischia di logorarci, consumando la nostra autostima e la sicurezza in noi stessi. Liberarci dal senso di colpa ci dà la possibilità di essere ciò che siamo abbandonando l’idea di dover piacere a tutti o di non deludere nessuno.

Contatta il bambino che c’è in te
Ricontattare la parte più libera, gioiosa, creativa ed entusiasta ci permette di vedere e vivere la vita con uno spirito diverso, più leggero e spontaneo. Non si può essere adulti 24 ore su 24, pensa che noia!

Impara a dire no
E’ l’A, B, C dello star bene. Se pensi di dover dire si a richieste e impegni che non senti di poter sostenere, o a quell’invito a cena a cui non hai voglia di andare, allora qualcosa non va. E inevitabile che tu sia sotto pressione. Imparare a dire no, riduce lo stress e ti aiuta mettere confini.

Lascia sempre uno spazio a qualcosa che ti fa bene
E’ fondamentale ritagliarsi del tempo in qualcosa che ci entusiasma, ci piace, a cui ci si dedica con poca fatica, soprattutto se altri aspetti della nostra esistenza ci “piacciono” meno. Come un lavoro che non ci soddisfa più o che è diventato fin troppo ripetitivo.

Segui il tuo tempo interno
Ognuno di noi ha i suoi tempi. Non devi permettere a nessuno di farti fretta o pressioni, soprattutto di fronte a scelte di vita importanti. Ogni cosa a suo tempo, dice un vecchio detto, ed è vero. Forzare qualcosa che ancora non è ancora pronto o maturo può creare degli squilibri. Segui il tuoi intuito, ti aiuterà a non sbagliare.

E in amore?
La leggerezza ti aiuta a mettere maggiormente a suo agio la persona che ti piace e paga di più di certi atteggiamenti pesanti. Critiche, giudizi, o la richiesta di eccessive spiegazioni, sono rigorosamente da evitare. Questo vale in particolar modo se ti piace davvero!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *