Archetipi: cosa sono e come funzionano

 

Tutti abbiamo sentito parlare degli Archetipi, ma ancora oggi, quella dell’archetipo è una parola densa di significati misteriosi e non sempre chiara a molti. Eppure gli Archetipi giocano un ruolo molto importante nella nostra vita. È proprio tramite gli archetipi che possiamo imparare a utilizzare il nostro potere personale. Nel mondo moderno si attribuisce a Carl Gustav Jung l’introduzione degli archetipi, sebbene l’idea sia stata originariamente abbracciata da Platone. Vediamo insieme cosa sono gli archetipi e come funzionano nella nostra vita.

Carl Gustav Jung e la teoria degli archetipi

Secondo Jung l’archetipo, si riferisce a una rappresentazione mentale primaria, che fa parte dell’inconscio collettivo e si manifesta in simboli presenti in tutte le culture e in ogni epoca storica. Ogni archetipo è il prodotto delle esperienze primordiali dell’umanità sugli aspetti fondamentali dell’esistenza e porta con se l’energia dello schema di credenze e di comportamento da cui è stato generato. Non è possibile entrare in rapporto diretto con gli Archetipi, ma possiamo percepirli come immagini simboliche, in ogni genere di manifestazione psichica: sogni, sintomi nevrotici, visioni, arte, prodotti della libera immaginazione, oltre che nei miti, nelle fiabe e nella religione. Queste sono tutte manifestazioni degli Archetipi.

L’energia degli Archetipi

Secondo Jung gli archetipi costituiscono le fondamenta della nostra personalità, i nostri impulsi, le nostre credenze, le nostre motivazioni ed azioni. Ogni archetipo è semplicemente un’espressione individuale di un modello energetico Universale, che è la nostra connessione al Divino. Lavorare con i propri archetipi implica il vedere la vita attraverso dei simboli posti al centro di una visione panoramica. Da questo punto di vantaggio si è in grado di vedere tutti gli aspetti della propria vita. L’energia dell’archetipo e la sua manifestazione nella nostra psiche e nella nostra vita è talmente pervasiva e intima che non esiste parte della nostra vita che non sia collegata almeno a un modello archetipico.

Gli archetipi sono gli architetti della nostra vita. Essi sono i nostri compagni energetici tramite i quali possiamo imparare a comprendere noi stessi. Questi schemi piscologici ed emozionali, il modo in cui viviamo ed amiamo, ci possono condurre a una profonda comprensione del nostro scopo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *