Sette buoni motivi per tenere un diario personale

Oggi voglio parlare del diario come ottimo strumento di self help, ovvero di auto aiuto. Quando si pensa al diario, si ritorna con il pensiero alla nostra adolescenza, a quella fase delicata in cui il diario era contenitore dei propri sogni, emozioni, desideri, delusioni, prime cotte.  Il diario  è il tempo dell’incontro con il proprio centro interiore, e può essere uno strumento di grande aiuto anche nell’età adulta. Ogni pagina scritta ha un effetto liberatorio: scrivere ti aiuta a entrare in relazione con i tuoi vissuti intensi e profondi, a scaricare le tue riflessioni, le tue idee, e a dare voce ai bisogni e ai sogni più segreti.

Cos’è un diario?

Un diario è una sorta di registro quotidiano, una forma elementare di storia in cui gli avvenimenti vengono registrati giorno per giorno, in cui si esprime quello che si pensa e si prova. Il diario è la forma di narrazione che di solito rivela la parte più intima di noi stessi.

Scrivere ci aiuta a puntualizzare a noi stessi cosa ci sta accadendo in un determinato periodo, ponendo l’attenzione sul presente.

A cosa serve?

Consente di raggiungere le nostre emozioni, anche quelle più difficili e nascoste e ci aiuta a rielaborare l’esperienza di tutti i giorni.

Come scrivere

Preferibilmente quando si è soli e si ha tempo libero, ma è un impegno che va preso con disciplina e costanza, scrivendo almeno una volta al giorno!

Quello che viene appena scritto non va riletto subito.

Aspetta una settimana prima di rileggerlo. Questo ti darà l’opportunità di fare delle riflessioni, cercando di collegare quanto  letto con i pensieri e i ricordi.

Quali sono i motivi per cui dovresti tenere un diario? Ci sono ben sette valide ragioni (ma possono essercene molte di più) per cui dovresti tenerlo:

  1. Sfogarti
  2. Comprenderti meglio
  3. Sentirti meglio
  4. Dare concretezza ai tuoi pensieri
  5. Sviluppare le idee
  6. Diventare un osservatore di te stesso
  7. Ripercorrere la tua vita a distanza di tempo

 

Ti ho convinto? Spero di sì! A questo punto non ti resta che comprare un diario!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *